Il peggio di me

Short FilmIn distribuzione
Italia 2016
italiano
HD 16:9 colore, 17'
produced by Centro Donna del Comune di Venezia, 2016
direction Giovanni Pellegrini
Distribuzione: Ginko Film

Anche una persona qualsiasi può trasformarsi nell’assassino della donna che ama.
Marco è afflitto da un grande dolore per la perdita della compagna Stefy. La vita continua ma Marco sembra vivere nel ricordo della sua storia d’amore. Su consiglio di Alex, il padrone del ristorante dove lavora come chef, Marco comincia a preparare uno scatolone dove mette tutti gli oggetti che gli parlano di lei, esposti in ogni angolo della casa. Ogni oggetto è un ricordo e piano piano scopriamo che Stefy lo ha lasciato per via della sua gelosia e dei suoi accessi d’ira. Le cose si complicano quando Marco scopre che la sua ex si vede con un altro uomo.


credits

Sceneggiatura e regia: Giovanni Pellegrini
 Con: Andrea Pergolesi, Irene Petris, Matteo Cremon, Valerio Mazzuccato, Alvise Bittente Fotografia: Lorenzo Pezzano Montaggio: Chiara Andrich Musiche: Francesco Novara Organizzazione: Anna Stalzer Produzione: Centro Donna, Comune di Venezia con il sostegno di Banca di Credito Cooperatico di Marcon Venezia in collaborazione con DOC servizi

Anche una persona qualsiasi può trasformarsi nell’assassino della donna che ama.
Marco è afflitto da un grande dolore per la perdita della compagna Stefy. La vita continua ma Marco sembra vivere nel ricordo della sua storia d’amore. Su consiglio di Alex, il padrone del ristorante dove lavora come chef, Marco comincia a preparare uno scatolone dove mette tutti gli oggetti che gli parlano di lei, esposti in ogni angolo della casa. Ogni oggetto è un ricordo e piano piano scopriamo che Stefy lo ha lasciato per via della sua gelosia e dei suoi accessi d’ira. Le cose si complicano quando Marco scopre che la sua ex si vede con un altro uomo.


credits

Sceneggiatura e regia: Giovanni Pellegrini
 Con: Andrea Pergolesi, Irene Petris, Matteo Cremon, Valerio Mazzuccato, Alvise Bittente Fotografia: Lorenzo Pezzano Montaggio: Chiara Andrich Musiche: Francesco Novara Organizzazione: Anna Stalzer Produzione: Centro Donna, Comune di Venezia con il sostegno di Banca di Credito Cooperatico di Marcon Venezia in collaborazione con DOC servizi